JobNewsIntelligenza Artificiale

Intelligenza artificiale: la CNIL (Commission Nationale de l’Informatique et des Libertés) pubblica un insieme di risorse per i professionisti

1 minuti di lettura

Al fine di far luce sulle sfide dell’intelligenza artificiale (AI) in relazione alla privacy e alla protezione dei dati e per aiutare i professionisti a rispettare la legge, la CNIL pubblica una serie di risorse dedicate. I professionisti sono invitati a contribuire a questo lavoro, che è destinato ad essere esteso in futuro.

Per visitare la pagina dedicata clicca qui https://www.cnil.fr/en/artificial-intelligence-cnil-publishes-set-resources-professionals

Related posts
JobNewsDigitale

Tecnologia, lavoro e occupazione: lezioni apprese e sfide future

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Tecnologia, lavoro e occupazione: lezioni apprese e sfide future Di Fabio Montobbio, Jacopo Staccioli, Maria Enrica Virgillito, Marco Vivarelli, IZA Discussion… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNewsDigitale

Transizione digitale e diritto del lavoro

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Transizione digitale e diritto del lavoro Seminario con i Proff. Viscomi e Treu, giovedì 24 novembre Seminario in modalità… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
RicercheIntelligenza Artificiale

I sistemi di apprendimento automatico sono problematici. Ecco perché i capi li chiamano "IA"

1 minuti di lettura
Home » Ricerche » I sistemi di apprendimento automatico sono problematici. Ecco perché i capi li chiamano “IA” Di John Naughton, The… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)

Rimani informato! Non perdere tutte le news e ricerche, iscriviti alla nostra Newsletter!