JobNewsSmart working

I nuovi posti di lavoro: cosa devono sapere i giovani neoassunti

1 minuti di lettura

di Emma Jacobs, Financial Times, 20 giugno 2022

L’aumento del lavoro ibrido sta spingendo i datori di lavoro a rivalutare l’equilibrio tra formazione online e in presenza per i neolaureati. L’abbandono degli studi e l’ingresso nel mondo del lavoro è una “schock” per i laureati. “Non sanno cosa sia l’occupazione”, afferma Chris Hirst, amministratore delegato dell’agenzia pubblicitaria Havas Creative. La sfida, afferma, sia per i datori di lavoro che per gli stessi neoassunti, è la rapidità con cui i laureati possono diventare “davvero utili” senza lo stesso livello di “apprendimento strutturato e nutrito” che hanno ricevuto all’università. I laureati la cui formazione universitaria è stata interrotta dalla pandemia e la cui unica esperienza lavorativa avrebbe potuto essere un “collocamento” a distanza stanno per entrare in luoghi di lavoro che sono alle prese con il lavoro ibrido, oltre a budget di formazione ridotti.

Related posts
JobNewsSmart working

Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici di Kasia Maynard, Worktech Academy Dal mettere i… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNews

Marco Biagi: la forza dell’innovazione

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Marco Biagi: la forza dell’innovazione di Marco Lai, Francesco Lauria, Edizioni Lavoro 2022 Il volume, prendendo spunto dal seminario… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
Smart workingJobNews

La ricerca di lavoro: l’efficacia percepita dai lavoratori

1 minuti di lettura
Home » Smart working » La ricerca di lavoro: l’efficacia percepita dai lavoratori Di Abigail Adams-Prassl, Teodora Boneva, Marta Golin, Christopher Rauh, IZA DP No…. Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)

Rimani informato! Non perdere tutte le news e ricerche, iscriviti alla nostra Newsletter!