JobNews

Due diligence sulla sostenibilità aziendale: le catene del valore possono integrare i diritti umani e le preoccupazioni ambientali?

1 minuti di lettura

di Stefano Spinaci, Briefing Maggio 2022, European Parliamentary Research Service

Le aziende possono svolgere un ruolo chiave nella costruzione di un’economia e di una società sostenibili e nel promuovere gli obiettivi ambientali. Allo stesso tempo, le loro catene del valore globali possono comportare rischi per i diritti umani e l’ambiente. La società civile, i governi e le aziende sono sempre più consapevoli del problema. Un numero crescente di imprese dell’UE ha preso iniziative per implementare processi di due diligence, spesso utilizzando gli standard internazionali volontari esistenti sulla condotta aziendale responsabile. Alcuni Stati membri hanno iniziato a sviluppare i propri quadri giuridici sulla due diligence aziendale. Per evitare la frammentazione e fornire certezza del diritto alle imprese e ai cittadini, la Commissione ha proposto una direttiva che stabilisce norme sugli obblighi di adeguata verifica delle imprese (compreso il cambiamento climatico), sui doveri degli amministratori, sulla responsabilità civile e sulla protezione delle persone che segnalano violazioni. Le autorità di controllo designate dagli Stati membri sarebbero incaricate di far rispettare la nuova direttiva. Sarebbe allineato con gli standard internazionali sui diritti umani e la protezione dell’ambiente. Il Parlamento aveva già invitato la Commissione a introdurre una normativa obbligatoria in materia di due diligence in una risoluzione di iniziativa legislativa del marzo 2021. Esaminerà ora la proposta della Commissione seguendo la procedura legislativa ordinaria.

Prima edizione. I briefing sulla “Legislazione dell’UE in corso” vengono aggiornati nelle fasi chiave dell’intera procedura legislativa. Per leggere tutto il briefing clicca qui: https://bit.ly/3wy3kJo

Related posts
JobNewsSmart working

Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici di Kasia Maynard, Worktech Academy Dal mettere i… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNewsSmart working

I nuovi posti di lavoro: cosa devono sapere i giovani neoassunti

1 minuti di lettura
Home » JobNews » I nuovi posti di lavoro: cosa devono sapere i giovani neoassunti di Emma Jacobs, Financial Times, 20 giugno… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNews

Marco Biagi: la forza dell’innovazione

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Marco Biagi: la forza dell’innovazione di Marco Lai, Francesco Lauria, Edizioni Lavoro 2022 Il volume, prendendo spunto dal seminario… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)

Rimani informato! Non perdere tutte le news e ricerche, iscriviti alla nostra Newsletter!