Smart workingJobNews

La ricerca di lavoro: l’efficacia percepita dai lavoratori

1 minuti di lettura

Di Abigail Adams-PrasslTeodora BonevaMarta GolinChristopher Rauh, IZA DP No. 15307

In questo report si forniscono le prime prove sulle percezioni da parte dei lavoratori in relazione alla ricerca del lavoro. La probabilità di trovare un lavoro è percepita quasi lineare durante la ricerca e solo leggermente diminuita per la maggior parte degli intervistati. Sebbene i lavoratori siano eccessivamente ottimisti sulla probabilità di ricevere un’offerta di lavoro subordinata a qualsiasi ricerca, percepiscono il ritorno marginale del tempo aggiuntivo per la ricerca x come positivo ma relativamente basso. Le persone in cerca di lavoro che ricevono un’offerta aggiornano i loro guadagni percepiti verso l’alto, mentre le convinzioni degli altri regrediscono verso la direzione della media. Troviamo poche prove che i nuovi aspetti della recessione pandemica abbiano cambiato radicalmente le motivazioni dei lavoratori per la ricerca di lavoro: che un lavoro esistente stia terminando o che abbia una retribuzione insoddisfacente sono i motivi principali per la ricerca del posto di lavoro. Al contrario, la capacità dei lavoratori di svolgere i propri compiti da casa non è un forte predittore della ricerca di lavoro né un motivo significativo per cambiare occupazione.

Related posts
JobNewsSmart working

Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Sindrome di Stoccolma: la spinta a rendere sostenibili gli uffici di Kasia Maynard, Worktech Academy Dal mettere i… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNewsSmart working

I nuovi posti di lavoro: cosa devono sapere i giovani neoassunti

1 minuti di lettura
Home » JobNews » I nuovi posti di lavoro: cosa devono sapere i giovani neoassunti di Emma Jacobs, Financial Times, 20 giugno… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
JobNews

Marco Biagi: la forza dell’innovazione

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Marco Biagi: la forza dell’innovazione di Marco Lai, Francesco Lauria, Edizioni Lavoro 2022 Il volume, prendendo spunto dal seminario… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)

Rimani informato! Non perdere tutte le news e ricerche, iscriviti alla nostra Newsletter!