JobNewsIntelligenza Artificialewelfare

Quadro per la promozione del benessere della forza lavoro nel luogo di lavoro integrato con l’intelligenza artificiale

2 minuti di lettura

Il partenariato sul “Quadro per la promozione del benessere della forza lavoro nel luogo di lavoro integrato con l’IA” fornisce un quadro concettuale e una serie di strumenti per guidare i datori di lavoro, i lavoratori e le altre parti interessate a promuovere il benessere della forza lavoro durante tutto il processo di introduzione dell’IA sul luogo di lavoro.

Poiché le tecnologie di intelligenza artificiale stanno diventando sempre più presenti sul posto di lavoro, il nostro obiettivo è porre il benessere della forza lavoro al centro di questo cambiamento tecnologico e della conseguente metamorfosi nel lavoro, nel benessere e nella società e fornire un punto di partenza per discutere e creare soluzioni pragmatiche.

Il documento classifica – in sei pilastri – gli aspetti del benessere della forza lavoro che dovrebbero essere prioritari e protetti durante l’integrazione dell’IA. I diritti umani sono il primo pilastro e supportano tutti gli aspetti del benessere della forza lavoro. I cinque pilastri aggiuntivi del benessere includono il benessere fisico, finanziario, intellettuale ed emotivo, nonché lo scopo e il significato. Il quadro presenta una serie di raccomandazioni che le organizzazioni possono utilizzare per guidare il pensiero organizzativo sulla promozione del benessere durante l’integrazione dell’IA sul posto di lavoro.

Il quadro è progettato per avviare e informare le discussioni sull’impatto dell’IA che rafforza gli obblighi reciproci tra lavoratori e datori di lavoro, fondando al contempo quel discorso su sei pilastri del benessere dei lavoratori.

Riconosciamo che gli impatti dell’IA stanno ancora emergendo e spesso sono difficili da distinguere dall’impatto di una più ampia trasformazione digitale, portando le organizzazioni a dover affrontare i cambiamenti sconosciuti e potenzialmente fondamentali che l’IA potrebbe portare sul posto di lavoro. Raccomandiamo vivamente che la direzione collabori direttamente con i lavoratori o con i rappresentanti dei lavoratori nello sviluppo, integrazione e utilizzo dei sistemi di IA sul posto di lavoro, nonché nella discussione e attuazione di questo quadro.

Riconosciamo che i contesti per avere un dialogo sul benessere dei lavoratori possono differire. Ad esempio, in alcuni paesi esistono strutture formali come i consigli dei lavoratori che facilitano il dialogo tra datori di lavoro e lavoratori. In altri casi, paesi o settori non hanno queste istituzioni in atto, né una tradizione di dialogo tra le parti. In tutti i casi, l’obiettivo di questo quadro è quello di essere uno strumento utile per tutte le parti per garantire in modo collaborativo che l’introduzione delle tecnologie di IA vada di pari passo con l’impegno per il benessere dei lavoratori. L’importanza di assumere seriamente tale impegno è stata evidenziata dalla crisi sanitaria ed economica COVID-19 che ha esposto ed esacerbato le disuguaglianze di lunga data nel trattamento dei lavoratori. Assicurarsi che queste non si perpetuino ulteriormente con l’introduzione dei sistemi di intelligenza artificiale sul posto di lavoro richiede sforzi deliberati e non avverranno automaticamente.

Related posts
Intelligenza ArtificialeJobNews

People Analytics. Metodi e strumenti per la gestione delle risorse umane Data-Driven

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Intelligenza Artificiale » People Analytics. Metodi e strumenti per la gestione delle risorse umane Data-Driven Masterclass, Fondazione Marco Biagi… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
Intelligenza ArtificialeRicerche

UN PASSO VERSO L'AUTODETERMINAZIONE E LA CO-DETERMINAZIONE DIGITALE NEL CONTESTO DEI SISTEMI DI GESTIONE ALGORITMICI

1 minuti di lettura
Home » JobNews » Intelligenza Artificiale » UN PASSO VERSO L’AUTODETERMINAZIONE E LA CO-DETERMINAZIONE DIGITALE NEL CONTESTO DEI SISTEMI DI GESTIONE ALGORITMICI… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)
RicercheIntelligenza Artificiale

Ricerca avanzata sull'intelligenza artificiale cinese: monitoraggio dei percorsi della Cina verso l'intelligenza artificiale "generale"

1 minuti di lettura
Home » Ricerche » Ricerca avanzata sull’intelligenza artificiale cinese: monitoraggio dei percorsi della Cina verso l’intelligenza artificiale “generale” Di William Hannas, Huey-Meei… Condividi:Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)Fai clic qui per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)Clicca per condividere su Skype (Si apre in una nuova finestra)Fai clic per inviare un link a un amico via e-mail (Si apre in una nuova finestra)

Rimani informato! Non perdere tutte le news e ricerche, iscriviti alla nostra Newsletter!